Foto, grande qualità a piccoli prezzi

Solo cinque anni fa una fotocamera tra le migliori aveva una risoluzione massima di 3 milioni di pixel è costava quasi 700 euro. Oggi il progresso della tecnologia permette di acquistare modelli potenti e con una risoluzione elevata a prezzi decisamente più competitivi. Un esempio di questa evoluzione è la nuova DMC-FZ18 di Panasonic. Ha il look di una reflex, ma le dimensioni sono piuttosto compatte (117x75x88 mm) e il peso non è un problema (360 grammi). Il suo punto di forza è sicuramente l’obiettivo, un grandangolare Leica DC Vario-Elmarit con potentissimo zoom ottico 18x (equivalente a un 28-504 mm di una tradizionale fotocamera 35 mm): dai grandi panorami ai primi piani di soggetti lontani. La facilità di utilizzo però è garantita non solo dal buon posizionamento dei pulsanti, ma anche dalla nuova funzione Intelligent Scene Selector che sceglie automaticamente la modalità di scena più appropriata in base all’immagine che si sta per scattare. Ha una risoluzione massima di 8,1 megapixel e una batteria in grado di scattare fino a 400 foto. Costa 449 euro.