Le foto scandalose di Witkin, Saudek e von Gloeden

Aperte dopo molte polemiche tra lo stesso sindaco Moratti e l’assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi, il Pac ospita le mostre dei due fotografi tanto discussi: il praghese Jan Saudek e l’americano Peter Witkin. Le rassegne «Saudek. L’universo in una camera», a cura di Enrica Viganò, e «Joel Peter Witkin», curata da Gianfranco Composti, presentano un’antologica dell’artista ceco e 45 tra vintage e lavori recenti, in bianco e nero, che ripercorrono l’iter del fotografo di Brooklyn (le due mostre al Pac, via Palestro 14, sono aperte fino al 27 aprile. Ingressi: 6-4 euro. Cataloghi editi da Federico Motta. Info: 02/76009085). A Palazzo della Ragione si può invece visitare la mostra curata da Italo Zannier e dedicata al fotografo tedesco Wilhelm von Gloeden: foto di personaggi in costume folkloristico, immagini classicheggianti e di nudo, soprattutto maschile (Palazzo della Ragione, piazza Mercanti, fino al 24 marzo. Orari: lun 14.30-19.30, mart.-dom. 9.30-19.30, giov. 9.30-22.30: ingressi: 7-5 euro).