Foto shock scelte da fumatori sulle sigarette

Un pacchetto di sigarette con la scritta nera, una foto scelta dagli stessi fumatori che evidenzia tutto il male che deriva dal vizio e poi il fumo che ti scende nei polmoni con tutti i sensi di colpa possibili. Qualcuno lo chiama autolesionismo. A partire dall'autunno del prossimo anno i pacchetti di sigarette in vendita nel Regno Unito recheranno oltre agli ormai consueti messaggi contro il fumo anche delle immagini shock. E saranno gli stessi cittadini a sceglierle. Il ministero della Sanità ha infatti aperto un sito dove ci sono 42 foto fra le quali selezionare quelle di maggiore impatto. Le immagini al sito www.packwarnings.nhs.uk includono foto di malati con la maschera ad ossigeno e la scritta «il fumo provoca cancro mortale ai polmoni», foto di feti con le parole «il fumo danneggia il vostro bambino», oltre a quella di un uomo in rianimazione con la scritta «il fumo blocca le arterie e causa infarti e ictus». Già altri paesi come Canada, Brasile e Singapore stampano sui pacchetti di sigarette oltre a messaggi di avvertimento anche immagini. «Abbiamo già fatto molti progressi con i messaggi sui pacchetti, ma con il tempo perdono di impatto, così abbiamo bisogno di rinnovare l'approccio introducendo le immagini», ha spiegato il ministro della Sanità Patricia Hewitt. Da qui la decisione di far scegliere agli stessi cittadini le immagini ed i messaggi più efficaci.