Fotografata nuda dai compagni di classe

Le immagini di una dodicenne di una scuola media del Canavese, fotografata nuda dagli amici in pose scabrose, hanno fatto il giro dei cellulari degli studenti e degli amici. La ragazza - secondo quanto si apprende - sarebbe vittima consenziente di un gruppo di almeno tre suoi coetanei che dopo essersi serviti del telefonino per ritratti osè, avrebbero scaricato le foto sul pc di uno dei ragazzi. Ad accorgersi delle immagini scabrose della figlia è stata la mamma che, insospettita dal suo comportamento nervoso, le ha controllato il telefonino sul cui display la ragazzina compariva completamente nuda. La rabbia della madre ha fatto accorrere i carabinieri, chiamati dai vicini di casa. Il tribunale ha aperto un’inchiesta.