Francesco Marcolini è il nuovo presidente di Zètema

L’assemblea dei soci di Zètema Progetto Cultura alla presenza dell’assessore alle Politiche Culturali del Comune di Roma Umberto Croppi ha scelto il nuovo Consiglio di Amministrazione e presentato gli indirizzi programmatici della società. Il CdA risulta quindi composto da Francesco Marcolini presidente, Albino Ruberti confermato nella carica di amministratore delegato, così come Matteo Mungari consigliere. L’assessore Croppi ha confermato che Zètema è oggi un importante strumento dell’amministrazione comunale per la gestione e la promozione dei Musei Civici e per l’integrazione dei servizi culturali e turistici. Le politiche culturali attuate negli ultimi anni dal Comune di Roma si sono concentrate sul recupero e sull’apertura di nuovi musei e spazi culturali che hanno portato a una crescita dell’offerta e alla loro progressiva integrazione con i servizi rivolti ai turisti. Secondo Croppi un’attenzione particolare dovrà essere data alla crescita del turismo culturale, mentre dal 2009 andrà ridotto e, se possibile eliminato, l’impegno economico del Comune su questo progetto, accrescendo la capacità di autofinanziamento.