Francesi con 5 diffidati

Lilian Thuram lascia, forse raddoppia. Chiude con la nazionale, chiude con i mondiali ma lascia aperta la sua carriera ai club. La Juventus, per il momento, ma a breve giro di notizie, qualche altra squadra che è interessata al francese. «Per il momento mi godo questo mondiale e ciò che stiamo facendo. Però credo che per il bene di tutti sia importante non parlare d’altro. Poi sarà il caso che io dica basta. Del resto alla mia età...». Thuram, 34 anni, è recordman del calcio francese, con 119 presenze. In vista di una finale la preoccupazione della Francia è sui diffidati: lo stesso Thuram e con lui Zidane, Vieira, Sagnol e Ribery, oltre a Saha. Squadra a rischio dunque, così come resta il dubbio della condizione di Zidane che ha avuto 9 giorni per preparare il Brasile (era squalificato) e soltanto 3 per la semifinale.