Francia, precipita un elicottero italiano: otto militari morti

Un velivolo militare italiano si è schiantato al suolo a Strasburgo, quindi ha preso fuoco: lo hanno riferito fonti dei vigili del fuoco francesi. A bordo c'erano otto soldati impegnati in un'esercitazione

Strasburgo - Un elicottero dell'Areonautica militare, con otto persone a bordo, si è schiantato al suolo in Francia, vicino a Strasburgo. Lo hanno detto ai giornalisti fonti dei pompieri. L'incidente è avvenuto intorno alle 16,30. L'apparecchio è caduto in un campo vicino a una strada dipartimentale e ha preso fuoco. l’incidente è avvenuto tra Ligny-en-Barois e Vaubecourt, nel dipartimento della Mosa. "L'elicottero è precipitato e ha preso fuoco per ragioni che non sappiamo" ha spiegato al telefono il comandante dei vigili del fuoco della Regione, Serge Malaret. "Sette persone sono morte. Forse c'era un'ottavo passeggero: le squadre di soccorso lo stanno cercando". Stando alle prime ricostruzioni, il velivolo è precipitato intorno alle 16,30 in un campo agricolo vicino a Ligny-en Barrois, nel dipartimento Meurthe-et-Moselle.

Addestramento Sono ancora "sconosciute" le cause dell’incidente in cui è rimasto coinvolto l'elicottero dell'Aeronautica militare, precipitato in Francia. L'HH3F del 15esimo Stormo - precisa l'Aeronautica militare in una nota - è precipitato intorno alle 16,30 in Francia durante un volo di trasferimento da Digiorne a Florennes, in Belgio. Tutti deceduti gli otto membri dell’equipaggio." L'elicottero precipitato - conferma l'Aeronautica -, insieme a un altro dello stesso tipo, era decollato in mattinata dalla base di Rimini per raggiungere la base militare di Florennes (Belgio), dove avrebbe preso parte da domani a un'attività addestrativa multinazionale denominata Tlp, Tactical leadership programme. Dopo uno scalo tecnico per il rifornimento a Digione, in Francia, l'elicottero è ridecollato alla volta di Florennes. Durante il volo, per cause al momento sconosciute, l'elicottero è precipitato".