Franco Frattini

N ato a Roma, 51 anni, è stato membro del Partito socialista italiano. Laureato in giurisprudenza, ha vinto sia il concorso in magistratura sia all’Avvocatura dello Stato. È stato procuratore a Roma e giudice del Tar del Piemonte. Nel maggio del 1994 è stato chiamato da Berlusconi a fare il segretario generale di Palazzo Chigi. Nel governo Dini, in seguito al famoso «ribaltone», è stato ministro per la Funzione pubblica e gli Affari regionali. Dal 14 novembre 2002 e fino all’inizio dell’incarico europeo (vicepresidente della Commissione europea), è stato ministro degli Affari esteri del governo Berlusconi II, del quale era già componente in qualità di ministro della Funzione pubblica.