A Franco Loi con «Voci d’osteria» il premio «Orta San Giulio»

Franco Loi con Voci d’osteria (Mondadori), ha vinto il Premio di poesia Orta San Giulio 2007. Loi si è imposto in una rosa di finalisti della quale fanno parte Massimo Bocchiola con Mortalissima parte e Marco Vitale con Canone semplice. Nella sezione Opera prima, Valentino Fossati si è imposto con Gli allarmi alle stelle (Marietti) nella rosa finalista formata da Giorgio Prestinoni (Antologia d’acqua) e Guido Monti (Millenario inverno). Il libro di Loi è un susseguirsi di voci che esprimono un loro pensiero o una loro emozione, un sentimento della vita. È un coro di personaggi anonimi, uomini e donne che ci offrono una loro verità semplice: senza pudori, eppure senza eccessi o infingimenti. Franco Loi ha ascoltato dal vivo queste voci d'osteria milanesi, che a volte sembrano arrivare da lontano, da un'altra epoca, ma che altre volte invece ci parlano di umori e gioie, di amori e dolori di ogni tempo.