Francobollo per celebrare cinquecento anni del Lotto

In occasione del 500° anniversario della nascita del Lotto, è stato presentato a Roma, durante la manifestazione filatelica «Romafil», il francobollo celebrativo del gioco più antico d'Italia. Il francobollo, nel valore di euro 0,60, raffigura il profilo di una donna bendata che simboleggia la fortuna e sullo sfondo alcuni numeri sovrapposti con la legenda «5° Centenario gioco del Lotto». Alla presentazione il direttore generale dei Monopoli di Stato, Giorgio Tino, ha sottolineato che «l'emissione di questo francobollo è un evento importante visto che commemora un gioco che da 5 secoli fa parte della tradizione italiana. Il Lotto è ancora oggi il gioco più importante, è un gioco semplice, facile da praticare e le innovazioni che si sono susseguite non lo hanno mai snaturato. Ci sono infatti ancora tante analogie tra il gioco del 1576 praticato a Genova e quello attuale, segno di una continuità ed un successo inossidabile da 5 secoli. Tra l'altro - ha concluso Tino - il Lotto è, praticamente da sempre, un’entrata importantissima per l'Erario e grazie ad esso sono, nel corso dei secoli, stati possibili tanti interventi di pubblica utilità come quelli sulla Fontana di Trevi». Il Lotto è un caso unico nel suo genere, in quanto ha saputo unire in maniera proficua la tradizione ultracentenaria alla richiesta di modernità ed il francobollo commemorativo gli rende merito.