Francoforte, giù Deutsche Bank

Giro di boa delle Borse in Europa, dopo un avvio incerto sulla scia di New York, con progressi superiori all’1% per le maggiori piazze. Qualche indecisione solo a Francoforte per i titoli bancari, con Deutsche Bank in calo di circa il 3%. Bene invece a Parigi il titolo Natixis, che cresce del 7%, seguito da Crédit Agricole (più 2,3%) e Dexia (più 1,4%). In tensione anche Suez e Gaz de France, con crescite del 5,3% e 3,8%, dopo l’invito del presidente Sarkozy che ha proposto per Suez una scelta strategica focalizzandosi sul comparto dell’energia, in vista della fusione con Gdf. Sulla piazza londinese in evidenza Emap, che cresce di circa il 6%, in vista dell’arrivo di nuovi partners, ma in tensione anche Liberty International (più 3,8%).