Fratta, alle terme benessere d'autunno

Al Grand Hotel Terme della Fratta trattamenti specifici per allontanare lo stess e la stanchezza psicofisica. Con le acque termali ipocaloriche è possibile rigenerarsi e con il percorso &quot;Armonie Naturali&quot; ritrovare la serenità<br />

Era consuetudine fino alla prima metà del '900, far coincidere il benessere con la salute. Un concetto che è stato profondamente innovato, tanto che il termine benessere ha assunto, negli ultimi decenni, un’accezione più ampia arrivando a coinvolgere tutti gli aspetti dell’essere (fisico, emotivo, mentale e spirituale). Così gli operatori del settore termale unitamente alle tradizionali cure, hanno messo a disposizione della clientela centri benessere modernamente attrezzati.

Su questa linea si è mosso Gian Marco Rossi, amministratore del Grand Hotel Terme della Fratta, una splendida realtà ai piedi di Bertinoro, in provincia di Forlì. La struttura degli anni '30, totalmente rifatta ed ampliata è ora in grado di offrire tutto ciò di cui il cliente ha bisogno. Il percorso "Armonie Naturali" si avvale di tre grandi piscine alimentate con acqua ipotermale con un’elevata concentrazione di sali e iodio, quella stessa che sgorga dalle 11 sorgenti che si trovano nel grande parco di 13 ettari che circonda il Grand Hotel. Al Centro Benessere e Beauty Farm c'è l'opportunità di farsi "coccolare" come veri Vip. Una chicca è il Wasser Paradise, un percorso irregolare che stimola la riflessologia plantare, mentre si passa sotto una serie di docce verticali e orizzontali, calde e fredde, energizzanti e rivitalizzanti con aromaterapia e cromoterapia. Ci sono, poi, le Vasche Kneipp, un trattamento che, stimola la circolazione, favorendo l’irrorazione sanguigna. E ancora la Vinoterapia che consente di immergersi in una vasca piena di vino e di acqua termale, quindi essere massaggiato con vinaccioli e successivamente trattato con gli oli ricavati dagli stessi semi. Infine, c’è la proposta del Bagno Rasul, un antico rituale di purificazione, tramandato fino a noi dalla tradizione dell’arte delle cure orientali. Ma quanto costa tutto questo?

Pacchetto week end relax, e Speciale Ognissanti dalla cena di venerdì al pranzo di domenica (pensione completa in camera doppia), due notti in camera confort 234 euro (254 euro in camera superior), tre notti 330 euro (360 euro in camera superior). L’ospite ha libero accesso al Percorso Armonie Naturali, utilizzo dell’accappatoio, controllo medico, libero accesso alla palestra e al parco termale esterno.

Pacchetto week end benessere, dalla cerna di venerdì al pranzo di domenica (pensione completa in camera doppia), due notti in camera confort 320 euro (340 euro in camera superior) tre notti 420 euro (450 euro in camera superior). Il pacchetto offre le stesse opportunità dell’offerta relax, con in più un trattamento personalizzato nel Bagno Rasul e un massaggio californiano di 60 minuti.

Coccole d’autunno, è un’opportunità da non perdere per chi vuole ritemprarsi. Cinque notti e sei giorni (dalla cena della domenica al pranzo del venerdì) con visita medica, possibilità di avere libero accesso al percorso Armonie Naturali, alla palestra, al parco termale e biciclette per gli spostamenti. Tutto 330 euro.

Benessere d’autunno Riservato a chi, oltre alle opportunità offerte da “Coccole d’autunno” vuole provare anche l’idrokinesi in piscina al mattino, un trattamento viso e corpo personalizzato nel Bagno Rasul e due massaggi personalizzati da 30 minuti ciascuno. Costo 405 euro.

Informazioni www.termedellafratta.it e-mail info@termedellafratta.it Tel. 0543 460911 fax 0543 460473