Freccero: «Raisat da record ma ora si investa»

Quasi 300mila spettatori e l’uno per cento di share: per la tv generalista può sembrare poco, ma per il satellite e per RaiSat è un record. È il risultato toccato lunedì da RaiDigit (ovvero i canali RaiSat più quelli del digitale riservati a ragazzi e sport) che Carlo Freccero, presidente di Raisat da quest’estate, definisce «esaltante e straordinario visto che - sottolinea - quando sono arrivato eravamo allo 0,35». E aggiunge: «Ci vuole un investimento adeguato, se la Rai crede al settore». Freccero rileva che «Rai Sat, con i canali Cinema, Extra, Premium, Smash e Yoyo e Rai Gulp e Raisport sul digitale diventa una presenza importante e può avere un futuro luminoso».