Freddo siberiano, neve in arrivo ma in 120 si tuffano nel Naviglio

Neve e freddo. E nei prossimi giorni la perturbazione siberiana che porterà il termometro sotto zero non hanno spaventato i 120 «ardimentosi» che ieri hanno onorato il Cimento, il bagno nel Naviglio organizzato dalla Canottieri Olona. Un tuffo che ha attirato l’attenzione di tanti passanti che si sono assiepati sui bordi del Naviglio per applaudire. A far coraggio agli atleti anche il presidente della Provincia Podestà e l’assessore allo sport Bisconti.