Al Frigia Cinque Il passato ritorna Dramma di K. K. Taylor

Spettacolo interessante, quello che va in scena al Teatro Frigia Cinque fino al 1° febbraio. «Ritornare al mittente (destinatario sconosciuto)» è un lavoro tratto da una storia di K.K. Taylor. Siamo nel 1932. Il passato che torna. Una corrispondenza tra due amici fraterni: uno in California, Max, ebreo; l’altro tedesco, Martin, a Monaco nella Germania che sta vivendo con passione, partecipazione e consapevolezza. Sentimenti, emozioni, ricordi consumati e vissuti sulle pagine delle lettere che inevitabilmente saranno restituite al mittente. Una conclusione davvero impossibile da dimenticare. Dal teatro dell’assurdo al teatro della metafora, che diventa satira della nostra società ormai incapace di disfarsi dei falsi miti e dei falsi dilemmi (ordine e ribellione, vecchio e nuovo), che servono a mascherare il conformismo degli individui incapaci di scegliere tra l’esistere e il vivere consapevolmente. La Compagnia Teatrale Quinte di Carta nasce dalla volontà di Stefano Fiorentino e Santino Preti di fare teatro con l’obiettivo di portare in scena opere di autori contemporanei e di offrire al pubblico una presenza in palcoscenico al di fuori delle correnti tradizionali e accademiche del teatro italiano.