Frosinone, addio alla B? Male Sora e Lodigiani

Sembra già sfumato il sogno del Frosinone di approdare in serie B. Nella partita di andata della semifinali dei play-off del girone A di serie C1 i gialloblù ciociari sono stati sconfitti in casa per 4-2 dal Mantova e domenica prossima, nel ritorno, dovrebbero riuscire nell’impresa di vincere in Lombardia con tre gol di scarto per arrivare alla finale con la vincente dell’altra semifinale Grosseto-Pavia (ieri 1-1 in Toscana). Il Frosinone è passato subito in svantaggio con Caridi al 7’, ha pareggiato con un rigore di De Cesare al 12’, è andato ancora sotto al 26’ (Tarana), ha pareggiato di nuovo con Mastronunzio al 40’. Poi solo Mantova, con reti di Cioffi allo scadere del primo tempo e Poggi al 59’.
Parte male anche il Sora nei play-out del girone B di serie C1, che servono a evitare la retrocessione. I ciociari sono stati sconfitti a Giulianova per 1-0 (gol di Ranalli per gli abruzzesi al 44’) e dovranno ribaltare il risultato nel ritorno di domenica prossima per evitare la retrocessione.
Brutta domenica anche per la Cisco Lodigiani, che nell’andata della semifinale dei play off del girone B di serie C2, che mette in palio un posto per la C1, è stata sconfitta 2-1 a San Marino. Ritorno domenica prossima. Chi passa il turno gioca la finale con la vincente di Forlì-Ravenna (ieri 1-1). Nel play-out dello stesso girone sorride il Viterbo che, battendo 3-0 il Tolentino, è quasi salvo.

Annunci

Altri articoli