Frosinone, operaio muore in cantiere

Poco prima delle 8 a Villa Santo Stefano Giulio D'Agostino, 44 anni, è deceduto mentre era al lavoro: è caduto da un'impalcatura alta 8 metri. Il 118 ha solo potuto constatare il decesso. Indagano i carabinieri

Frosinone - Un operaio di 44 anni, Giulio D’Agostino, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto questa mattina, poco prima delle 8 in un cantiere di Villa Santo Stefano, a Frosinone. Era originario di Giuliano di Roma ed è deceduto dopo un volo di oltre 8 metri mentre stava lavorando con alcuni colleghi alla ristrutturazione del tetto di una casa. L’uomo è precipitato nel vuoto dopo aver messo un piede fuori posto. I soccorritori del 118, giunti sul posto, hanno solo potuto constatare il decesso. In corso indagini da parte dei carabinieri: i militari stanno ora verificando se l’azienda edile per la quale la vittima lavorava abbia rispettato tutte le norme di sicurezza contro gli infortuni sul lavoro.