Frosinone con la pareggite Bloccato dal Modena (0-0)

Il Frosinone non sa più vincere. I canarini rimediano il terzo pareggio (0-0) consecutivo (secondo in casa) al cospetto di un Modena ordinato. E così i giallazzurri chiudono il girone d’andata a quota 28 punti a centro classifica. Il tecnico Iaconi presenta una formazione con 2 punte (Margiotta e Castello) senza gli squalificati Zappino e Antonioli, oltre all’infortunato storico Di Nardo. L’avvio è di marca frusinate con Castillo che al 2’ da buona posizione colpisce male di testa. Poi al 9’ viene annullato un gol ad Argilli per fallo su Ungari. Il Modena tira fuori la testa al 17’ con un contropiede di Campedelli. Sul tiro del centrocampista si avventa Bruno che corregge in rete ma carica Chiodini. L’arbitro dice ancora no. Al 26’ lampo di Lodi che pesca Castillo ma il puntero argentino si defila troppo. Nella ripresa partenza bruciante del Modena che nel giro di 7’ sfiora il vantaggio prima con Bruno e poi con Campedelli ed Abate ma Chiodini fa buona guardia. Al 18’ il Frosinone paga dazio all’ennesimo arbitraggio poco felice. Traversone di Fialdini, Antonazzo stende Margotta ma l’arbitro sorvola. Sabato altra partita interna: al Comunale arriva la Triestina, reduce dallo 0-0 in casa contro il Piacenza.