Ortofrutta italiana a Berlino con Tuttofood e Fruit Innovation

Fiera Milano presente a "Fruit Logistica", grande salone internazionale tedesco. Presentate le due fiere che si terranno a Milano dall’8 all’11 maggio 2017. Evento assieme a Confagricoltura all'Ambasciata d'Italia per produttori e buyer italiani e tedeschi. La Germania con circa 5,5 miliardi di euro di import è il primo Paese di destinazione dei prodotti italiani

Ortofutta italiana in primo piano a Berlino in occasione di Fruit Logistica, il più importante salone di settore a livello mondiale che si è svolto dal 3 al 5 febbraio nella capitale tedesca. Fiera Milano, con la partecipata Ipack Ima, erano presenti alla manifestazione con i marchi Tuttofood e Fruit Innovation, le due mostre in calendario in concomitanza a Milano dall’8 all’11 maggio 2017.

Fiera Milano per l’occasione ha organizzato un evento all’Ambasciata d’Italia con la collaborazione di Confagricoltura e dell'Associazione "Italian Sounding", rappresentata dalle Camere di Commercio Italiane in Germania, riservato agli imprenditori ortofrutticoli italiani e a produttori, buyer e importatori tedeschi. Quella dell’ortofrutta, sia per il prodotto fresco che per quello trasformato è la prima voce dell’export agroalimentare italiano in valore, con trend positivi di crescita e la Germania, con circa 5,5 miliardi di euro di import, è il primo Paese di destinazione dei prodotti italiani.

Dopo il saluto dell’ambasciatore d’Italia a Berlino Pietro Benassi, Domenico Lunghi, Exhibition director Food & Tech di Fiera Milano e amministratore delegato di Ipack-Ima, ha illustrato il nuovo progetto di Fruit Innovation, orientato a cogliere in pieno le sinergie con il settore alimentare, rimarcando il passaggio dell’ortofrutta da prodotto agricolo - e quindi commodity - a specialty, prodotto valorizzato da una qualità complessiva, anche in termini di servizio.

"Conosciamo le esigenze del settore ortofrutticolo italiano – ha detto Lunghi -, le abbiamo verificate durante le recenti convocazioni della cabina di regia di Fruit Innovation presieduta da Francesco Pugliese. Ne stiamo facendo tesoro. In particolare, Milano si candida ad ospitare la fiera unica dell’ortofrutta in Italia in contemporanea con Tuttofood, che è il terzo evento internazionale in Europa per il comparto agroalimentare e su questo abbiamo lavorato anche negli ultimi mesi".

All’evento di Berlino erano presenti presenti, tra gli altri, il presidente di Confagricoltura Mario Guidi e, per il Parlamento Europeo Paolo De Castro, incaricato da Bruxelles a coordinare la trattativa Usa-Ue sul commercio Ttip. Tra gli interventi, anche quelli dell’assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia Giovanni Fava e del presidente dell’Associazione Italian Sounding, Giandomenico Consalvo (l’associazione è impegnata a tutelare l’autenticità dei prodotti made in Italy).

"Quello tedesco è un mercato maturo e consolidato, va presidiato ed esplorato a fondo - ha dettospiegato Guidi -. Le quote conquistate vanno mantenute, cosa sempre più complessa in un mondo globalizzato, e vanno trovati spazi ulteriori di business per gli imprenditori e per i nostri prodotti, ancora penalizzati dal blocco delle esportazioni in Russia". "La Germania – ha aggiunto - assorbe il 30% della produzione ortofrutticola nazionale e ci è sembrato importante cogliere quest’occasione per consolidare contatti e rapporti con i principali canali distributivi e confermare al consumatore tedesco che sono la genuinità e la salubrità dei nostri prodotti a fare la differenza".

Il settore food italiano vale al consumo 150 miliardi di euro ed è la seconda voce dell’economia nazionale dopo il settore meccanico. L’ortofrutta è una componente fondamentale del sistema agroalimentare nazionale con 11 miliardi di euro per produzione lorda vendibile, comprende 462.500 aziende produttrici su quasi un milione di ettari coltivati. La tendenza che accomuna food e ortofrutta è caratterizzata sempre più dalla valorizzazione dei prodotti biologici, salutistici, etnici, pronti da consumare. Che saranno al centro di Tuttofood - Fruit Innovation, 2017 con il progetto Spazio Nutrizione, la nuova iniziativa tra Fiera Milano e Akesios che presenta un programma di convegni e corsi realizzati con autorevoli società medico-scientifiche e frequentati da medici, nutrizionisti, dietisti, operatori del benessere e farmacisti che incontreranno anche le imprese agroalimentare presenti in fiera.