«Ft»: la società tra le top europee

È Finmeccanica l’unica azienda italiana presente nella classifica delle prime 50 aziende mondiali per investimenti in Ricerca e Sviluppo. La graduatoria (elaborata dalla società britannica Company reporting) è stata pubblicata dal Financial Times di ieri. Primi nella classifica sono tre gruppi Usa: Ford (con spese per 8 miliardi dollari), Pfizer e General Motors. Finmeccanica è cinquantesima con circa 2 miliardi di dollari. Secondo il quotidiano britannico i dati mostrano che per quanto riguarda gli investimenti in ricerca va allargandosi il tradizionale fossato tra Usa ed Europa. In grande crescita le spese delle aziende asiatiche.