Fucilata contro l’autobus che gli sporca la facciata

Carte bollate e cause? Roba che va per le lunghe. Lui, il fumo della corriera non aveva più voglia di respirarlo fin da subito. E non poteva certo aspettare anni per vedersi riconoscere il diritto a ridipingere la facciata di casa a spese dell’azienda di trasporti che fa andare in giro autobus inquinanti. Così ha scelto la strada più breve, e anche la più sbagliata, per risolvere la questione. Un pensionato di 69 anni ha imbracciato la carabina, ha preso la mira e ha sparato contro un autobus di linea mandando in frantumi il vetro posteriore.
L’episodio è avvenuto a Torriglia. All’arrivo dei carabinieri l’uomo ha motivato il suo gesto sostenendo che l’autobus con il tubo di scappamento inquinava e anneriva la facciata della sua abitazione. Il pensionato è stato denunciato per danneggiamento e la carabina è stata posta sotto sequestro.