Fuga dalla città per il Ponte, ma con il car pooling per risparmiare la benzina

Il sito postoinauto.it che mette in contatto viaggiatori in partenza da tutta Italia per utilizzare l'auto in condivisione ha raggiunto nell'ultima settimana un aumento del 47% dei contatti. Record delle partenze collettive da Roma e Milano, che sono anche le mete preferite per chi arriva da altre città.

Neanche il prezzo della benzina in costante aumento, quasi 40 centesimi negli ultimi 12 mesi, ferma gli italiani: non rinunciano a partire nel ponte di Ognissanti. Ma il viaggio solitario in auto sembra passare di moda. Sempre più persone scelgono il car pooling, l'auto in condivisione come alternativa low cost e sostenibile. Lo dimostrerebbe l'aumento del 47% di visite registrato da postoinauto.it nella settimana precedente la festività. Il portale di carpooling numero uno in Italia ha così superato quota 50mila posti in auto condivisi. «Un crescente numero di italiani - spiegano i gestori - sembra convincersi che condividere spese e tragitto convenga a tutti: si risparmia, si conoscono nuove persone e si rispetta l'ambiente». Roma, Milano, Firenze e Bologna sono le mete più richieste. Molti i viaggiatori in partenza per una breve vacanza da Torino e Napoli. Negli ultimi sette giorni, tra le mete più cliccate dai carpooler per il weekend prevalgono di gran lunga le destinazioni nazionali. Su tutte la capitale: il 12% delle richieste di passaggio vedono Roma come meta. Al secondo posto con il 10% segue Milano: dal Duomo al Castello Sforzesco, moltivisiteranno la città della moda. A seguire Firenze con l'8% e Bologna con il 6%.
Postoinauto.it, lanciato nel febbraio 2010 da due studenti oggi imprenditori, conta migliaia di appassionati che mettono a disposizione i loro posti liberi in auto per andare al lavoro, per tornare a casa nel fine settimana, ma anche per andare in vacanza, in Italia e all'estero, a prezzi stracciati e nettamente inferiori rispetto a ogni altro mezzo di trasporto.