Fuga di gas all’ospedale

Un bel po’ di paura, ma nessuna seria conseguenza, la mattina di Natale all’ospedale di Lavagna, per l’incidente - una fuga di gas - che ha interessato la condotta principale del tubo di alimentazione della caldaia del nosocomio. La perdita è stata individuata intorno alle 7. Sono intervenuti i Vigili del fuoco di Chiavari, che si sono resi conto immediatamente della natura del fenomeno e hanno assistito gli operai chiamati a eseguire i lavori di riparazione dell’impianto. Gli addetti alla riparazione, durata fin oltre mezzogiorno, hanno realizzato un by pass con una tubatura provvisoria in pvc che ha consentito di eliminare il tratto lesionato. Nel frattempo, non è stato necessario evacuare l'ospedale.