Fugge dopo il colpo con l’«aiuto» della guardia

Sembra di rivedere un vecchio film comico. Invece, purtroppo, è tutto vero. Una guardia giurata agguanta il poliziotto, che aveva bloccato un ladro, lo butta a terra e lascia scappare il mariuolo. Sono le 20,30 dell’altra sera all’interno del Carrefour di Paderno Dugnano. Entrano tre romeni. Due, sono donne: s’incaricano di distrarre la cassiera con alcune domande. Il terzo, l’uomo, coglie l’attimo e strappa dalle mani dell’addetta agli incassi una busta con dentro novemila euro. Il caso vuole che in coda, nell’attesa di pagare il conto c’è un poliziotto in borghese. L’agente si fa avanti e compie il suo dovere, bloccando il ladro. Il romeno, scaltro, comincia ad urlare come un pazzo: “Aiuto, aiuto”. Le imprecazioni sono sentite da una guardia che lavora per la sicurezza del centro commerciale che s’avventa sul poliziotto. Riesce a scaraventarlo sul pavimento ed a liberare l’«ostaggio». Al ladro non sembra vero. In ogni caso non tentenna un secondo: reso libero dalla guardia, batte la ritirata in tutta fretta.