Fugge nel tunnel dopo lo scippo Black out in metrò

Venti minuti di black out sulla linea 1 della metropolitana per consentire ai poliziotti di inseguire uno scippatore che era fuggito in un tunnel della metropolitana. È accaduto ieri sera alla fermata Porta Venezia della linea 1, la rossa. La corrente è stata sospesa un quarto d’ora, dalle 19 circa alle 19.15.
Gli uomini della Polmetro hanno rincorso l’uomo che, inizialmente, quando è stato visto correre a perdifiato lungo la scalinata della metropolitana, sembrava fosse uno squilibrato. Lo sconosciuto, invece, aveva appena scippato la borsetta a una donna all’esterno della metropolitana, in piazza Guglielmo Oberdan. Il fuggitivo ha scavalcato le barriere d’entrata del metrò e si è diretto ai treni, sempre a tutta velocità con i poliziotti alle calcagna. Giunto sulla banchina del metrò il balordo si è infilato nel tunnel della metropolitana, in direzione di piazza Lima. È stato a quel punto che è stata sospesa la corrente lungo la tratta. Inutilmente: lo scippatore, scomparso nel tunnel, è riuscito a farla franca.