Fughe di gas è psicosi: ieri 16 allarmi

Dieci chiamate in poche ore per segnalare la presenza di odore di gas. Le hanno ricevute oggi i vigili del fuoco, che riferiscono di «psicosi in città» dopo la tragedia di via Lomellina. Le segnalazioni sono arrivate «un po’ da tutte le zone della città», spiegano gli uomini del 115: da via Casale, via Tasso, viale Argonne, via Briosi, via Terraggio, via Caccianino e da Cologno Monzese. Normalmente, spiegano i vigili, le segnalazioni di questo tipo non superano le 2 o 3 al giorno. Cittadinanzattiva si sgomenta di fronte all’incidente avvenuto in via Lomellina. «Come prima cosa chiediamo l’accertamento delle responsabilità, soprattutto tenendo conto delle dichiarazioni rilasciate dagli inquilini che lamentavano la puzza di gas da oltre due anni. Ai fini di evitare il ripetersi di accadimenti simili, Cittadinanzattiva chiede nel rispetto della legge ( d.l.. 626/94) di provvedere ad una ricognizione dello stato delle strutture e degli impianti comuni dei condomini milanesi, partendo dagli edifici più vetusti, al fine di individuare in tempo utile i rischi e le misure di prevenzione e protezione necessarie da attuare».