Fuma dentro un bar e picchia 2 carabinieri

Un pregiudicato, Bruno L.F. di 51 anni, è finito in manette l’altra sera dopo aver minacciato di morte due carabinieri che gli avevano chiesto di non fumare nella stazione di servizio di Muggiano sulla Tangenziale Ovest. Inizialmente il pregiudicato aveva obbedito, poi era rientrato e si era accesa un’altra sigaretta. I carabinieri l’hanno nuovamente ammonito, quindi portato fuori per un controllo. A quel punto ha iniziato a minacciare i militari dicendo che avrebbe fatto loro la pelle. Quindi ha portato la mano alla tasca, costringendo i carabinieri a saltargli addosso. Nella colluttazione ha anche rifilato una gomitata in bocca a un militare, ma alla fine è stato bloccato.