Fumata nera, Pericu attende

Il parlamento in seduta comune non ha eletto il candidato del centrosinistra a giudice della corte costituzionale Gaetano Silvestri, che ieri non aveva raggiunto per 8 voti il quorum necessario. Anzi ieri i voti che gli mancavano al quorum di 561 erano saliti da 8 a 29. Nonostante le rassicurazioni circa l’intesa comunque raggiunta sul nome di Silvestri, il sindaco di Genova Giuseppe Pericu resta ancora uno dei possibili candidati in caso di nuove sorprese.