Fumetto innocuo che sa divertire

ZATHURA - UN’AVVENTURA SPAZIALE
L’avvio assomiglia molto, anzi troppo, al farraginoso Jumanji con Robin Williams, sostituito dal nevrastenico papà Tim Robbins. I suoi due scatenati ragazzini, Danny e Walter, trovano in uno scantinato un antico gioco da tavola e, oplà, sulla casetta di legno trasformata in astronave sono catapultati nello spazio. Che fifa tra i lucertoloni e i robot prima di trovare l’uscita. Il fumetto è innocuo e qualche trovata divertente. Stop.