Un fumettone che ha perso la bussola

L’ALBERO DELLA VITA
Incredibile guazzabuglio sentimentale, che ondeggia tra passato, presente e futuro senza mai trovare la bussola.
L’incauto e poco espressivo Hugh Jackman porta a zonzo tre personaggi: un esploratore spagnolo del Cinquecento, un medico antitumori d’ oggidì e un astronauta del XXVI secolo. Riuscirà il nostro uomo nella sua sfibrante corsa nel tempo a salvare l’amata Rachel Weisz?
Un fumettone da morir dal ridere, naturalmente all’insaputa del regista.