Funky, jazz e rock in Conservatorio

La musica esce dai confini di piazza Duomo, questa sera piazza Affari verrà trasformata in un tempio dance, grazie al Funky Psyco Stage, installazione di 600 metri quadrati in stile psichedelico anni ’70. Tutta un’altra musica in piazza Santo Stefano animata dal «Milano Jazz Seventies omaggio al Capolinea», il locale che proponeva musica afro americana di qualità. Sul palco il batterista Tullio De Piscopo, Eumir Deodato, fra gli inventori della Fusion e il Quintetto di Dado Moroni. Nella Sala Puccini del Conservatorio itinerario tra musica colta, jazz e progressive rock, ci saranno fra gli altri Tony Pagliuca delle Orme, Antonio Ballista, Gaetano Liguori.