Fuochi, cene e un omaggio a Gaber Il Comune fa il botto di Capodanno

Dai nonni, alle famiglie ai bimbi: ecco tutte le iniziative per la notte di San Silvestro. Al Castello spettacolo di giochi pirotecnici, ai giardini Montanelli show sul ghiaccio. Terzi: &quot;Sarà un'occasione di svago per chi è rimasto a festeggiare in città&quot;. Alla chiesa di San Marco concerto per orchestra con musiche di Mozart. <a href="/a.pic1?ID=496299"><strong>Turisti impazziti per la griffe Milano</strong></a>: tazze e panettoni valgono 100mila euro<br />

Bambini, nonni, fami­glie, amanti della musica. I mi­lanesi rimasti in città avranno l’imbarazzo della scelta su co­me passare la notte di San Sil­vestro. L’assessorato ai Gran­di Eventi di Palazzo Marino, infatti, ha organizzato una se­r­ie di proposte diverse per tut­ti i palati. Ad anticipare i fe­steggiamenti giovedì al Villag­gio delle Meraviglie ai giardi­ni di Porta Venezia lo spetta­colo esclusivo di pattinatori sul ghiaccio dei protagonisti del Golden Skate Awards e dell’Ice Christmas Gala. Tra gli altri Silvia Fontana, cinque volte campionessa naziona­le, Paolo Bacchini e i neocam­pioni italiani Stefania Berton e Ondrej Hotarek. Il Villaggio sarà poi protago­nista anche la notte di San Sil­vestro con una serata dal te­ma «Elfi della Terra di Mez­zo ». In programma un ceno­ne al ristorante La Cucina del­la Befana (50 euro adulti, 30 euro bambini), animazioni per i bimbi fino alle 2 del mat­tino (all’interno del Castello di Cristallo) e tanta musica. Dalle 22 un’orchestra accom­pagnerà le dj Kris&Kris fino al concerto di Fiordaliso. A mez­zanotte ci sarà il tradizionale brindisi e una sfilata carneva­lesca del gruppo di ballo Oba Brasil. La pista di pattinaggio resterà aperta fino alle 4 del mattino (contatti e informa­zioni per Capodanno tel 328/938479 o www.villaggio­dellemeraviglie. com). Per gli amanti della musica classica l’appuntamento è al­la Chiesa di San Marco (dalle 20 con ingresso libero fino a esaurimento posti)con L’Ani­ma di Mozart, un concerto or­ganizzato dall’associazione Accademia dei Pugni. Simo­ne Toni dirigerà un’orchestra di 22 elementi tra fiati, percus­sioni e archi. In programma la Sinfonia in sol minore K550 e Sinfonia in Do maggiore K551 “Jupiter” (Per informa­zioni: 02/43414441 – 340/1044071). Il Centro Sportivo Iseo di via Iseo 6 ospita il Capodanno per i nonni, organizzato per il secondo anno da Movimento Sportivo Italiano. La serata inizierà alle 19.30 con acco­glienza per poi proseguire con la cena - offerta al costo simbolico di 5 euro come rim­borso per il personale volon­tario (per informazioni: tel. 02/97384530) - allietata da musica dal vivo, che intratter­rà gli ospiti fino alle 2. «Il Ca­podanno meneghino – com­menta l’assessore agli Eventi Giovanni Terzi – accontente­r­à tutti i milanesi che festegge­ranno in città. Tra i tanti ap­puntamenti protagonista as­soluta sarà, come ogni anno, la musica».Non c’è Capodan­no senza fuochi d’artificio: nessuna paura, l’appunta­mento è a mezzanotte al Par­co Sempione. I festeggiamenti continua­no: protagonista del primo giorno del 2011 un omaggio al «Signor G», a otto anni dalla sua scomparsa, nell’ambito della rassegna «Milano per Giorgio Gaber». L’appunta­mento è alle 17 al Tieffe Tea­tro Menotti (via Menotti 11) con il Coro de I Piccoli Canto­ri di Milano, diretto da Laura Marcora, e del gruppo Soul NRG, diretto da Giacinto Li­via. Per la prima volta le can­zoni più belle del repertorio gaberiano saranno interpre­tate da bambini. (Ingresso li­bero fino a esaurimento po­sti. Per informazioni: tel 02/36592544).