Fuori Bit Museo del Novecento, da domani apertura straordinaria

In occasione del Fuori Bit (www.fuoribit.it), l'evento collegato alla Bit, Borsa Internazionale del Turismo, è prevista un'apertura straordinaria del Museo del Novecento. Per tre serate infatti, da domani a sabato 19, il nuovo spazio espositivo resterà aperto fino alle ore 23, con ingresso gratuito. Indagare, interpretare, raccontare il Novecento nelle sue complesse, affascinanti sfaccettature, è l'ambizione e l’obiettivo del museo che ha aperto recentemente i battenti negli storici ambienti del Palazzo dell'Arengario.
In esposizione, oltre 400 opere d'arte del XX secolo lungo un percorso denso di inserti monografici ed esplicativi. Si parte così dalle Avanguardie internazionali (Picasso, Braque, Klee, Kandinskij, Laurens e Modigliani), per poi arrivare la Futurismo. E da qui il viaggio riprende con l'arte degli anni Venti e Trenta, tra Novecento e Astrattismo con monografie di de Chirico, Morandi, Martini e Melotti, mentre a Lucio Fontana è stato dedicato il grande salone della torre dell'Arengario. Un invito al sogno, pertanto, per rivivere le opere originali nel loro contesto, senza dimenticare la grande rampa a spirale all'interno della innovativa struttura, progettata da Italo Rota e Fabio Fornasari.