"Fuori casa", viaggio nel gusto firmato da Rovagnati

Due stand a TuttoFood con la linea Gourmet in primo piano. Showcooking e la gara tra foodblogger con degustazioni dal vivo, e proposte di ricette gluten free hanno animato lo stand dedicato al circuito Ho.Re.Ca.

A TuttoFood 2015 le aziende italiane hanno presentato prodotti, novità e in molti casi hanno proposto un viaggio nella tradizione culinaria, con numerosi eventi, dimostrazioni live, degustazioni e presenze di spicco del mondo food.

E’ il caso di Rovagnati, che ha portato dinanzi a un pubblico internazionale di esperti l’eccellenza dei suoi prodotti made in Italy, frutto dell’esperienza e della passione di un’azienda familiare con 70 anni di storia. Due gli stand in fiera: uno per il mondo Ho.Re.Ca. firmato Rovagnati, dove è stato possibile apprezzare i prodotti della linea Gourmet, dedicata alla ristorazione e al fuori casa, e uno istituzionale, dove l’azienda ha voluto “raccontarsi” agli ospiti. In particolare, nella giornata di apertura della fiera c’è stata la gara Snello Food Show: sei seguitissime foodblogger si sono sfidate in una competizione ad eliminazione che consisteva nella preparazione di ricette leggere e gustose realizzate con i prodotti della linea Snello, privi di glutine e proteine del latte ed a basso contenuto di grassi ma assolutamente gustosi, come nella migliore tradizione Rovagnati. Ha vestito i panni di giudice insindacabile lo chef Francesco Gotti, docente dell’Accademia del Gusto (scuola di alta cucina) e unico rappresentante italiano, per la categoria senior, al prestigioso concorso Global Chef Challenge 2014. Al parere culinario dello chef si è aggiunto poi quello tecnico dell’esperta nutrizionista Francesca Noli, che ha calcolato la quantità di grassi complessivi dei piatti, dando ai presenti anche preziosi consigli su come inserire i salumi in una corretta alimentazione quotidiana e sulle giuste porzioni di consumo. Tra le altre presenze autorevoli nel settore Food, anche il critico enogastronomico Alex Revelli Sorini, direttore dell'Accademia Italiana di Gastronomia Storica e Gastrosofia, autore, conduttore ed esperto di storia delle tradizioni della gastronomia.

Lo stand destinato all’ Ho.Re.Ca. di Rovagnati è stato presenziato e animato dallo chef Francesco Gotti che ha riservato per tutti gli ospiti showcooking e degustazioni. Gotti ha dimostrato come realizzare semplici preparazioni per stuzzicanti e genuini spuntini fuori casa utilizzando alcuni prodotti top Rovagnati. In particolare, protagonisti delle ricette sono stati il Prosciutto Cotto Gran Biscotto, la Mortadella Massima, il Salame Milano e il Prosciutto di Parma in abbinamento verdure, formaggi e persino frutta. Le preparazioni di ciascuna giornata sono state dedicate a un prodotto-tipo utilizzato nel mondo Ho.Re.Ca (pane, piadina e pizza). Durante gli showcooking sono state proposte dall’Associazione Italiana Celiachia anche ricette gluten free. Una collaborazione, quella tra Rovagnati e Aic, che dimostra la forte attenzione dell’azienda a un tema sempre più sentito e discusso come quello della celiachia.