Fuori la Errani ma nel doppio è storica finale

Si ferma ai quarti l’avventura di Sara Errani agli Australian Open, sconfitta con onore (4-6, 4-6) dalla ceca Petra Kvitova, possibile n.1 del mondo (e che in semifinale se la dovrà vedere con Maria Sharapova). «Sarita» centra anche una storia finale, quella del doppio femminile. Tornata in campo subito dopo il ko in singolare, assieme a Roberta Vinci approda in finale battendo le ceche Andrea Hlavackova e Lucie Hrdecka (5-7, 7-5, 6-1). Non era mai accaduto che due italiane approdassero all’epilogo di un torneo dello Slam. La Vinci si è anche qualificata, insieme a Daniele Bracciali, per le semifinali del doppio misto. Domani in finale le azzurre troveranno le russe Svetlana Kuznetsova e Vera Zvonareva.
Nel torneo maschile invece per la terza volta negli ultimi quattro Slam giungono alle semifinali i primi quattro giocatori del mondo. Dopo Nadal e Federer staccano il biglietto per le semifinali anche lo scozzese Murray (alla sua terza semifinale di fila a Melbourne) e Djokovic.