Fuori pista aereo russo al seguito di Putin

Un aereo russo al seguito del presidente Vladimir Putin oggi è uscito di pista
all’aeroporto di Olbia. Per il momento non risultano feriti, riferisce la polizia aeroportuale

Olbia - Un aereo russo al seguito del presidente Vladimir Putin oggi è uscito di pista all’aeroporto di Olbia, ma per il momento non risultano feriti, riferisce la polizia aeroportuale. "Un aereo della Protezione civile russa al seguito di Putin è uscito di pista ed è finito in mezzo all’erba. Era in corso un temporale", ha detto al telefono un agente di polizia, precisando che "per il momento non risulta ci siano feriti, la situazione è sotto controllo". L’aereo slittato fuori pista era quello con a bordo il ministro delle Situazioni di Emergenza Sergey Shoigu, l’equivalente russo del capo della Protezione civile. Il Cremlino ha inviato una nota per precisare che il velivolo non fa parte della delegazione presidenziale di Vladimir Putin.

L’aereo della protezione civile russa è arrivato in Sardegna per partecipare alle esercitazioni antincendio "Sardinia 2008" che vedono impegnati uomini e mezzi di Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Grecia. L’esercitazione antincendio è organizzata dal Dipartimento della Protezione Civile in Gallura. Le persone che erano a bordo del velivolo sono già state trasferite a bordo della nave S. Marco dove è in corso un briefing operativo sulla esercitazione in corso.