FuoriSalone, a Milano eventi, design e feste

Per il Salone del mobile incontri, laboratori, concerti, aperitivi e installazioni coloreranno la città. Dalla "Casa dei designer" ai cantieri di "Design pubblico": gli appuntamenti da non perdere

Milano - La settimana dedicata al Salone, dal 16 al 21 aprile, offre una rosa imperdibile di eventi collaterali in Fiera e in città. La sorpresa maggiore sarà l'evento che ogni anno lascia il segno e che fa sempre parlare molto: il Fuorisalone, ricco di eventi e particolari davvero interessanti che spaziano nei principali quartieri del capoluogo meneghino.

Una città in fermento Il quadrilatero della moda si trasforma in un vero e proprio cuore pulsante. Il triangolo Savona-Tortona-Bergognone si trasforma in un'immensa fabbrica a cielo aperto dove le commistioni nazionali e internazionali si aprono alle novità del design e dell'architettura. E ancora: la Triennale, la nuova Fiera, gli spazi espositivi. Per una settimana Milano diventa il centro del mondo tra feste, passarelle, aperitivi, installazioni ed eventi. Una vera e propria gara tesa a stupire e catturare lo sguardo di chi passa.

Tutti connessi In questa occasione la Nokia offrirà a tutti i visitatori la possibilità di accedere facilmente via mobile per scoprire tutte le esposizioni e gli eventi più originali e inoltre sarà presente in zona Tortona design 2008 con diverse iniziative. Tra queste "Habitat" è sicuramente il momento più particolare: nel cuore del fuori salone, al Milanostudio Digital, il pubblico internazionale si potrà abbandonare alle passioni esplorando le diverse aree ognuna delle quali è identificata da un’esperienza e il tutto può terminare con l’ aperitivo organizzato con Ferrarelle "il cocktail più bevuto in Italia".

Un contenitore ad alto tasso creativo Lo showroom GAS di Superstudio Più in via Tortona 27 si trasforma in un contenitore ad alto tasso creativo. Il connubio si inserisce in un progetto nel quale il marchio si propone come attivatore sociale e culturale dando spazio alla creatività. Nello spazio, appositamente allestito vengono presentate diverse situazioni, tra le quali l’originalissima idea di fotografare i momenti più significativi per tutto il periodo della manifestazione: area dedicata e allestita con postazioni internet e schermi in cui le immagini scattate dai reporter scorrono in loop.

Aperitivi, feste e dj set I party sono sicuramente l’evento più frequentato della settimana (i party: serata per serata). Dj famosi e non si esibiscono ogni sera rendendo l’evento più speciale e “giovane”. Martedì si potrà partecipare (solo su invito) ai Magazzini Generali alla serata “Elita” dedicata all’Art of football organizzata dalla Nike. Mercoledì la Ca Grande presenta la Green energy design, serata molto particolare e divertente con la presenza di dj famosi. Sicuramente da non mancare la serata di giovedì sera ai Magazzini Generali: il Pig party si assesta come la migliore serata del Fuorisalone.

Le case dell'arte Apre per la prima volta al pubblico il Cosenz Fine Arts Village, un "villaggio composto da oltre 100 loft già realizzati, ricavati dalla storica Alcea, una volta fabbrica dove veniva prodotto il colore nel cuore del quartiere Bovisa. Il villaggio fa parte una vasta area di riqualificazione che prevede la costruzione del prestigioso Fine Art Hotel, 200 stanze e 9mila metriquadri. di superficie, che saranno in continuo auto-rinnovamento iconografico grazie alla collaborazione permanente con l'Accademia di Belle Arti di Brera. Con l'evento Le Case del'Arte, dal 16 al 21 di aprile, trenta artisti e designer selezionati dall'Accademia di Belle Arti di Brera, trasformeranno il Village in un grande atelier diffuso sul territorio, una cittadella dell'arte. All'interno dei loft saranno installate opere d'arte site specific, ogni abitazione sarà "personalizzata" dai creativi che trasformeranno l’arredamento e dell’oggettistica, ogni loft diventerà un atelier d'artista, ogni loft sarà un unica opera d'arte pronta ad essere acquistata dai collezionisti.

Il Salone del mobile Dal 16 al 21 aprile i saloni diventano nuovamente protagonisti per la 47esima edizione dell’evento più atteso dell’anno da architetti, designer e anche per gli appassionati senza esperienza: il Salone internazionale del mobile. Prepariamoci dunque a questa esposizione che vede nuovamente il polo fieristico di Rho come centro nevralgico dell’evento; oltre 220.000 metri quadrati di spazio è concesso grazie a un gioco di squadra del Salone internazionale del mobile, Eurocucina, il nuovo Saloneufficio, Biennale internazionale dell'ambiente del lavoro tutto concentrato alle esigenza dei giovani visitatori. Accanto all'eccellenza dell'offerta commerciale, alla grande varietà di prodotti nuovi, agli allestimenti spettacolari degli stand e ai servizi impeccabili che rendono la visita nel quartiere fieristico più agevole e facile.

TUTTI I LINK UTILI
Gli eventi del FuoriSalone
La settimana del Design pubblico

Il salone del mobile 2008