Furio, dove sei?

Esercitazione per l’esame di giornalismo. Il candidato analizzi la seguente scansione espressiva: «Berlusconi ha aperto la casa del fascio», «Ha arruolato i peggiori fascisti», «L’alleato fascista di Berlusconi adesso mette in dubbio la Shoah», «Previti, Dell’Utri e gli alleati fascisti: ecco la squadra di Berlusconi», «Ma l’Europa insorge», «Il 9 aprile sarà un grande basta», «Sono costretti a truccare i sondaggi», «E nessuno ferma l’occupazione dei tg», «Vuole Vespa come arbitro», «Prodi vince in Tv e Berlusconi invece sale sulla sedia», «Prepara dossier contro i Ds», «La procura ha cestinato le sue denunce», «Anche l’amico Tarak lo sbugiarda», «È il Paese dei prescritti», «Ora condonano anche le tangenti», «La legalità dà fastidio a Berlusconi», «Fallimento e vergogna», «Cinque anni di fallimenti», «Ciampi e gli elettori non si fidano di lui», «E lui minaccia Ciampi». Il candidato ha sette minuti di tempo per individuare se la succitata scansione: 1) È un ordinario scambio di opinioni tra intellettuali di Collecchio; 2) È il delirio biascicato di nove alpini di Bassano dopo la quattordicesima grappa; 3) È solamente una fedele trascrizione di alcuni titoli di prima pagina pubblicati dall’Unità negli ultimi due mesi.