Un «Furore» mondiale in asta a 48mila dollari

Una rara edizione originale in lingua inglese di Furore (1939), il romanzo capolavoro dello scrittore americano John Steinbeck, è stata venduta ad un’asta di Bonhams Butterfields, a Los Angeles, alla cifra record di 47.800 dollari. Si tratta del prezzo più alto mai pagato al mondo per un esemplare di un’opera di Steinbeck. Nella stessa asta sono state aggiudicate altre prime edizioni di opere del premio Nobel Steinbeck a prezzi ragguardevoli: una copia di Uomini e topi del 1937 è stata battuta per 7.768 dollari, una copia di La valle dell'Eden del 1952 per 8.365 e una copia di La luna è tramontata del 1942 per 11.353 dollari. I libri facevano parte della collezione privata della sorella dello scrittore, Elizabeth Steinbeck Ainsworth, scomparsa nel ’92.