Furto sventato e arresto Il grazie di un cittadino

Vi trasmetto, con preghiera di pubblicazione, copia della lettera da me inviata alla Questura di Genova, a seguito dell’intervento della Polizia di Genova in occasione del furto da me subito.
Ritengo infatti che sarebbe opportuno portare a conoscenza di tutti i cittadini la professionalità delle forze di polizia, troppo spesso ingiustamente vituperate ed il cui lavoro troppo spesso viene reso vano a seguito di provvedimenti scellerati di magistrati e politici.
Per motivi di sicurezza e di privacy, ho volutamente cancellato elementi che possano fa risalire al fatto ed alle persone e, pur inviandomi i miei dati, vi prego di non volerli divulgare.
Ringraziando, porgo cordiali saluti.

«Con la presente vorrei sottoporre alla Sua attenzione ma, soprattutto, portare a conoscenza dei cittadini italiani che, anche se a volte la presenza delle forze dell’ordine non è così visibile agli occhi dei più ed il loro operato è spesso ingiustamente criticato, in realtà è importante sapere e soprattutto avere la consapevolezza che invece possiamo contare su un corpo di Polizia composto da professionisti che, con il loro valore, difendono i diritti altrui.
Questa lettera vuole essere di espresso ringraziamento per le seguenti persone: nonché per tutti coloro che sono intervenuti nell’azione di cui all’oggetto e di cui, purtroppo, non conosco il nome.
Dette persone, alle prime luci dell’alba del (...) u.s., hanno evitato che io potessi subire un grave furto presso la mia abitazione, riuscendo, oltretutto, anche a catturare il malviventi.
Vorrei altresì renderLe noto che gli uomini intervenuti nella circostanza sono stati non solo degli impeccabili professionisti, ma anche persone oltremodo sensibili, gentili, dotate di una umanità fuori dal comune, che hanno avuto nei miei confronti, nonché in quelli della mia famiglia, un modus operandi al di sopra di ogni più rosea aspettativa.
Sono quindi orgoglioso, come cittadino italiano, di aver potuto constatare che, quando una persona onesta subisce un’ingiustizia, può effettivamente contare su un corpo di Polizia che non ha esitazioni nel difendere i diritti altrui».