Furto in villa all’Olgiata Arrestati due albanesi

Due clandestini albanesi di 34 e 27 anni, L.A. e H.M., sono stati arrestati dai carabinieri de La Storta con l’accusa di furto aggravato. I due, con vari precedenti penali, sono stati sorpresi, mentre si aggiravano con atteggiamento sospetto tra le abitazioni di via della Giustiniana a bordo di un’auto. I militari hanno sequestrato all’interno dell’auto un ingente quantitativo di orologi e monili in oro e avorio, per un valore complessivamente di circa 40mila euro, che sono poi risultati bottino di un furto compiuto, poco prima, in una villa dell’Olgiata.