«Futuro nero per l’ex Banco di Chiavari»

Torna la preoccupazione tra i lavoratori dell’ex Banco di Chiavari (oggi Bpi). I sindacati di categoria, in una nota congiunta Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca, Dircredito e Falcri, attaccano le scelte del nuovo gruppo dirigente e puntano il dito contro i mancati progetti di rafforzamento di quelle che sono realtà piccole ma produttive, cioè in particolare quelle filiali ben presenti sul territorio ligure. I sindacati lamentano anche la scarsa attenzione per il personale.