Gérard Depardieu legge Sant’Agostino

Questa sera alle 20,30 nell’Aula magna di Santa Lucia dell’Università di Bologna, Gérard Depardieu (nella foto) leggerà in francese alcuni dei passaggi più significativi delle Confessioni di Sant’Agostino, commentate in italiano da Umberto Eco. In particolare verranno letti e commentati i temi che trattano il tempo, la memoria, il dubbio, la conversione e l’incontro con Dio. Umberto Eco e Depardieu sono insieme per la prima volta, mentre l’incontro dell’attore francese con gli scritti di Sant’Agostino risale al 2003 quando incominciò a leggergli per gli amici, trasformando poi questo avvenimento in letture pubbliche a Notre-Dame, al Louvre e nelle cattedrali di Strasburgo e di Bordeaux.