G20, vertice tra Francia, Germania e GreciaMerkel: "Vogliamo più chiarezza da Atene"

Alla vigilia del G20 a Cannes, vertice tra Bce, Fmi e i rappresentati di Francia, Germania e Grecia. La Merkel chiede chiarezza a Papandreou: "Vogliamo realizzare il programma messo a punto la settimana scorsa". Sul tavolo anche la terza tranche di aiuti, fondamentale per evitare il default

Alla vigilia del G20 a Cannes, vertice tra Bce, Fmi e i rappresentati di Francia, Germania e Grecia. Al centro del summit il piano degli aiuti europei agli Stati colpiti dalla crisi, la situazione di Atene e il referendum paventato nei giorni scorsi da Papandreou.

Il primo commento viene da Angela Merkel che si aspetta dal governo greco una maggiore chiarezza sull'attuazione del piano di aiuto europeo: "Abbiamo messo in piedi un programma con la Grecia la settimana scorsa. Vogliamo realizzarlo e per questo abbiamo bisogno di chiarezza. È a questo che deve servire la riunione di questa sera".

Oltre alla questione del referendum, che ha gettato nel panico i mercati europei, sarà affrontato anche il problema della sesta tranche del primo piano di aiuti alla Grecia. Si tratta di 8 miliardi di euro che devono essere pagati da Fmi e partner europei di Atene e che sono fondamentali per impedire il default dello stato greco.