Gabriele Muccino diventa produttore

Il regista Gabriele Muccino, attualmente in sala di montaggio per il suo primo film americano che porta il titolo The pursuit of happiness con Will Smith protagonista, aprirà ben presto una propria casa di produzione, la Indiana production. La nuova società avrà diverse sedi: una a Roma, una Milano e infine una terza a Los Angeles.
Lo rende noto l'edizione quotidiana di Variety diffusa a Berlino precisando che l’intenzione del futuro regista produttore è quello di dare una opportunità a progetti di una nuova generazione di registi capaci di lavorare oltre i confini nazionali. Speciali dipartimenti saranno dedicati allo sviluppo di nuovi progetti sperimentali e perfino al sostegno e lancio internazionale di attori emergenti.