Gadonneix (Edf) entrerà nel cda Edison

Il presidente di Edf, Pierre Gadonneix, entrerà nel cda di Transalpina di Energia, la società che lancerà l’Opa su Edison, e quindi farà parte anche del consiglio di Foro Buonaparte, presieduto da Giuliano Zuccoli, che ricalcherà quello di Tde. Su dieci esponenti del nuovo consiglio di Tde, cinque saranno espressione dei francesi, includendo Gadonneix e l’ad Umberto Quadrino, e cinque di Delmi, la società che ha il 50% di Tde. Si tratta di Giuliano Zuccoli, Roberto Ravanelli, Mario Mauri per Aem Milano, Klaus Stocker, presidente di Sel, in rappresentanza dei bolzanini e di Dolomiti di Energia, e Uris Cantarelli per Enìa. Gli stessi faranno parte del cda di Edison, allargato a due componenti indipendenti. Entro settembre il cda di Transalpina delibererà il lancio dell’Opa sul flottante di Foro Buonaparte e sui relativi warrant, al prezzo di 1,86 euro per azione e di 0,87 euro per warrant.