La gaffe del candidato (nato nel ’61): ho visto lo sbarco in Normandia

Parigi Forse, quando la gente pensa che i politici considerino i loro elettori dei cretini non ha tutti i torti. Un caso veramente estremo che sembra dimostrarlo arriva dalla Francia. Protagonista è Hervé Morin, ex ministro della Difesa e da ieri - incautamente - candidato alla presidenza in aperta sfida a Nicolas Sarkozy. Morin, classe 1961, stava tenendo un pubblico comizio e avendo notato che una parte del suo uditorio era di età avanzata si è sentito in dovere di attirare la loro attenzione con un argomento adatto alla loro sensibilità. Così, rivolgendosi verso di loro, ha pronunciato con ostentata gravità e altrettanta naturalezza una frase a effetto: « «Io, che ho visto in Normandia lo sbarco alleato...». Gli anziani signori, ovviamente, erano esterrefatti, trattandosi di un episodio storico che risale al 1944, quindi a diciassette anni prima che il fantasioso uomo politico venisse al mondo. Naturalmente, siccome siamo nonostante tutto nel XXI secolo, il filmato con la battuta di Hervé è subito finito su internet, dove furoreggia.