La gaffe Gli Obama boys: «Pronti a vedere lo staff di Prodi»

Gaffe dello staff di Barack Obama che ha confuso oggi il governo Berlusconi con quello Prodi. Il comunicato diffuso ieri dallo staff di Obama annuncia infatti che tra gli incontri a Washington previsti per oggi ci sarà un vertice con la delegazione italiana, composta - si legge - «dall’ambasciatore Giovanni Castellaneta, l’ambasciatore Gianpiero Massolo, sherpa italiano al G8 e segretario generale del ministero degli Esteri e dal consigliere Bruno Archi, consigliere diplomatico del premier Prodi». Gaffe a parte, all’incontro dovrebbero parteciperanno gli emissari del neopresidente statunitense, l’ex segretario di Stato Madeleine Albright e l’ex deputato Jim Leach. Lo staff di Obama ha in cantiere un incontro con tutte le delegazioni che partecipano al G20. Obama ha infatti deciso di restare a Chicago durante il G20, nonostante le richieste di varie delegazioni di incontrarlo. Saranno proprio la Albright a Leach ad avere intense consultazioni tra oggi e domani con i rappresentanti delle varie delegazioni, compresa quella italiana, che poi riferiranno al prossimo inquilino della Casa Bianca.