GAFFE SU TWITTER

«Quando arriverò a casa andrò a letto esausto. Con te?». L’interrogativo intimo postato su Twitter dal ministro francese dell’Industria Eric Besson, uno dei fedelissimi del presidente Nicolas Sarkozy, doveva avere presumibilmente una sola persona come destinatario. Ed è invece finito per un errore sul profilo dei suoi circa 14 mila «amici». Una gaffe compiuta alle 10.59 di ieri e di cui il ministro si è accorto 12 minuti dopo. «Tutte le mie scuse. Così imparo a non toccare la lista delle bozze e a premere per sbaglio sul tasto invio. Non vado a letto...», ha scritto dopo. Ma la frittata era fatta. E più tardi si è scoperto che la moglie, la bella Yasmine Tordjman, 24 anni, che studia arte a Parigi, non ha un profilo Twitter. Non almeno a suo nome.