Il galà del centro Dino Ferrari

Per un appuntamento d’eccezione ci voleva un luogo d’eccezione come la splendida Villa Erba di Cernobbio, storica dimora di Luchino Visconti. Qui infatti gli Amici del Centro Dino Ferrari hanno organizzato il loro galà benefico «2008 Charity Event», davanti a un parterre esclusivo. Da Salvatore Ligresti, Vittorio Feltri, Vittorio Sgarbi, Beatrice e Gaia Trussardi, Antonio Gavazzeni, Arturo Artum, Giorgio Schon, Oscar Giannino, Gianmaria Buccellati, Annibale e Marta Brivio Sforza, Alberto Pederzani, Tullio e Maria Grazia Monzino, Silvio Garattini fino a Giovanni e Hillary Recordati, Silvia Falck, Isabella Pratesi e Elio Fiorucci, solo per citarne alcuni.
A fare gli onori di casa, il presidente Marialuisa Trussardi, il past president Alberto Rusconi, mentre il major partner della serata è stato il Gruppo Fondiaria Sai. Tra i vice presidenti anche Camillo Olivetti e Angelo Moratti.
L’organizzazione artistica è stata affidata a Mediaset-Rti Spa. Ad intrattenere gli ospiti è stata Luisa Corna che ha interpretato alcuni brani noti con la sua bella voce e Elenoire Casalegno che ha tagliato il nastro del galà e aperto le danze che si sono protratte fino a notte inoltrata.
La manifestazione è stata possibile grazie anche al contributo generoso di Gianmaria Buccellati, Dompè Biotec, Recordati Spa, Pirelli, Coeclerici, Alessandro Rosso Incentive, Friends of Ferrari Canada, New Way Forming Group, Fornaroli Polimeri Spa, Centrobanca, Ubi Banca, Pratesi, Carestream Health che sostengono la ricerca del Centro al fine di creare tre nuovi progetti di ricerca scientifica nel campo delle malattie neuromuscolari e neurodegenerative dell’Università degli Studi di Milano sui temi: associazione di strategie farmaco-molecolari e staminali cellulari nella terapia della sclerosi laterale amiotica; tentativo terapeutico con cellule staminali ingegnerizzate nella distrofia muscolare; genetica del recettore Fc per le immuglobine come marcatore prognostico della risposta terapeutica della Polineuropatia Demielinizzante Infiammatoria Cronica. Direttore dell’Università neurologica è Nereo Bresolin.
Il Centro Dino Ferrari, con sede a Milano in via Sforza 35 (tel. 02-55189006 e fax 02-54135646), ha iniziato la sua attività nel 1984 per volontà dell’ingegnere Enzo Ferrari in memoria del figlio. Le malattie neuromuscolari e neurodegenerative colpiscono in Italia decine di migliaia di persone dai bambini agli anziani e nell’ambito di queste esistono forme come le miopatie dismetaboliche, le miositi, la miastenia, la sclerosi a placche, l’Alzheimer e il Morbo di Parkinson.